L’associazione

Nasce nel 1991 sotto il nome di “Associazione Regionale Sarda per la lotta contro la Fibrosi Cistica”, secondo i dettami della L. 548/1993; nel tempo diviene un’associazione sempre più guidata dai pazienti e loro familiari, fino a diventare nel febbraio 2014 “Lega Italiana Fibrosi Cistica Sardegna Onlus”.
Essa persegue nel suo ambito territoriale, la regione Sardegna, esclusivamente finalità di solidarietà sociale, civile e culturale nel campo dell’assistenza sociale e socio-sanitaria a favore di soggetti affetti da Fibrosi Cistica, con l’apporto originale dell’attività di volontariato prestata per suo tramite dai suoi Associati, in modo personale, spontaneo e gratuito.

Il sistema LIFC, di cui la nostra associazione è parte integrante, è l’unico in Italia che si fa carico sin dalla nascita di tutti gli aspetti della vita dei pazienti e delle loro famiglie, dalla qualità delle cure alla qualità della vita, dalla tutela sociale alla promozione di programmi di ricerca volti favorire la diagnosi precoce, la cura, la riabilitazione e l’individuazione di nuove terapie, che abbiano una ricaduta clinica a breve-medio termine.